Governo, su Conte Mattarella frena e vede Fico e Casellati

Governo, su Conte Mattarella frena e vede Fico e Casellati

Il Colle prende tempo. Lega e M5s ieri hanno indicato a Mattarella Giuseppe Conte come More »

“Il suo nome non è nei nostri registri”. Il giallo degli studi di Conte alla New York University

“Il suo nome non è nei nostri registri”. Il giallo degli studi di Conte alla New York University

“Una persona con il nome di Giuseppe Conte non appare nei nostri registri, né come More »

Governo, al via le consultazioni. Mattarella convoca M5s e Lega

Governo, al via le consultazioni. Mattarella convoca M5s e Lega

L’accordo tra Lega e M5s è stato raggiunto e, come previsto, il presidente Sergio Mattarella More »

M5S vota online sul contratto. Salvini: Lunedì al Quirinale

M5S vota online sul contratto. Salvini: Lunedì al Quirinale

Mentre gli iscritti M5s votano online sul contratto di governo tra il Movimento e la More »

Berlusconi, la riabilitazione ora è definitiva. La procura non impugna il verdetto

Berlusconi, la riabilitazione ora è definitiva. La procura non impugna il verdetto

La Procura generale infatti non ha impugnato il provvedimento del Tribunale di sorveglianza. Di fatto More »

 

I palestinesi chiedono alla Corte dell’Aja di indagare sugli insediamenti in Cisgiordania

Il ministro degli Esteri palestinese Riad Malki ha chiesto alla Corte penale internazionale dell’Aja “un’inchiesta immediata” sugli insediamenti ebraici in Cisgiordania. Secondo Malki “ci sono prove convincenti del fatto che siano stati commessi gravi crimini”.   “   Il ministro degli

Istat conferma le stime del Pil sul 2018: crescita allʼ1,4%

Si conferma per il 2018 una previsione di crescita del Prodotto interno lordo (Pil) dell’1,4% in termini reali. Lo rileva l’Istat nel report sulle prospettive dell’economia italiana, lasciando per il Pil inalterate le stime di novembre. “La domanda interna al

Governo, su Conte Mattarella frena e vede Fico e Casellati

Il Colle prende tempo. Lega e M5s ieri hanno indicato a Mattarella Giuseppe Conte come premier del governo giallo-verde, e oggi il presidente della Repubblica dà un colpo di freno sull’incarico: prima vuole consultarsi coi presidenti di Camera e Senato

“Il suo nome non è nei nostri registri”. Il giallo degli studi di Conte alla New York University

“Una persona con il nome di Giuseppe Conte non appare nei nostri registri, né come studente né come membro della facoltà”. A dirlo al quotidiano New York Times è una portavoce della New York University. L’università è tra quelle indicate

Gli Stati Uniti e la Cina hanno sospeso i dazi reciproci su alcuni prodotti

Gli Stati Uniti e la Cina hanno sospeso i dazi reciproci annunciati alcune settimane fa, per il momento di fatto chiudendo la “guerra commerciale” avviata dall’amministrazione statunitense di Donald Trump. Dopo alcuni negoziati la Cina ha accettato di aumentare le

Venezuela: Maduro rieletto presidente, affluenza al 46%

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro è stato rieletto con oltre 5 milioni di voti, su poco più di 8 milioni di voti (pari al 46% degli iscritti) espressi durante le elezioni di ieri. Lo ha annunciato la presidente del Consiglio

Governo, al via le consultazioni. Mattarella convoca M5s e Lega

L’accordo tra Lega e M5s è stato raggiunto e, come previsto, il presidente Sergio Mattarella ha convocato per oggi pomeriggio i due partiti per un nuovo giro di consultazioni che dovrebbe portare alla nascita di un governo giallo-verde.   Il

Assunto e licenziato in 40 giorni: 300mila euro di risarcimento

Il tutto risale a sei anni fa, quando l’uomo viene assunto dalla Eagle, una società che fa riferimento alla Elmo & Montegrappa Spa di Bassano del Grappa (Vicenza), per poi essere lasciato a casa dopo appena 40 giorni di lavoro.

Texas, arrestato autore sparatoria in un liceo di Santa Fe

La polizia della Florida è intervenuta in un campo da golf di proprietà del presidente americano Donald Trump in seguito ad una segnalazione di “colpi di arma da fuoco”. Gli agenti giunti sul posto hanno aperto il fuoco e ferito

Mps, il titolo crolla per le parole di Borghi. Padoan: “Salvaguardare i risparmi”

Durissima la reazione del ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, alle parole del responsabile economico della Lega, Claudio Borghi, sulla questione Mps. Per il leghista la banca deve essere “ripensata”. “Le sue dichiarazioni, insieme alle indicazioni della bozza Lega-M5s, hanno creato