Torino, sindaca Appendino indagata per falso ideologico in atto pubblico

La sindaca 5 Stelle di Torino, Chiara Appendino, è indagata per falso ideologico in relazione al bilancio 2016. Il reato, nell’ambito dell’inchiesta sull’area ex Westinghouse fatta partire da un esposto dell’opposizione, è per un debito ‘fantasma’ di 5 milioni di euro verso Ream scomparso dal bilancio 2016.

 

 

 

“La sindaca di Torino Chiara Appendino ha ricevuto un avviso di garanzia in cui è stata informata di essere stata iscritta nel registro degli indagati dal pm Marco Gianoglio per falso ideologico in atto pubblico. Lo stesso avviso hanno ricevuto l’assessore al bilancio del Comune Sergio Rolando e il capo di gabinetto della sindaca Paolo Giordana. Nel bilancio 2016 del Comune sarebbe stato nascosto un debito di 5 milioni di euro. D’accordo con la sindaca il suo braccio destro, Giordana, avrebbe fatto cancellare la casella del debito dal bilancio.

 

COSA RISCHIA LA SINDACA

Per ora si è alla fase preliminare delle indagini, se la sindaca fosse rinviata a giudizio e poi condannata la pena prevista per questo reato va da uno a sei anni di reclusione. Inoltre le regole al momento in vigore all’interno del Movimento 5 Stelle prevedono, in caso di condanna, anche solo in primo grado, le dimissioni dalla carica ricoperta.

 

COS’È IL CASO WESTINGHOUSE

L’area ex  Westinghouse è nel pieno centro di Torino, a  due passi dal Palagiustizia. Un ex fabbrica che doveva ospitare prima la nuova Biblioteca civica poi un centro congressi e un grosso supermercato, I 5 milioni di euro, sono la caparra versata per esercitare un diritto di prelazione sul progetto di riqualificazione dell’area ex Westinghouse da parte di una società immobiliare della Fondazione Crt, la Ream. Il debito era stato contratto dalla precedente giunta ma poiché Ream ha deciso di non esercitare la prelazione il Comune avrebbe dovuto restituirlo nel 2017.”

Fonte: “la Repubblica”

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: