Category Archives: SCUOLA e UNIVERSITA’

La corsa a diventare prof manda in tilt il sito del Miur

La corsa a diventare prof è partita e ha mandato in tilt il sito del Miur, con migliai di potenziali supplenti che provano a inserire la propria domanda per il trienni 2017/2019 in un sistema “perennemente inceppato”. I sindacati. “Stiamo pressando

Università: solo quattro italiane tra le prime 200 al mondo

Nella classifica sono state analizzate complessivamente 4.388 università e di queste, 956 sono state incluse nella classifica secondo diversi criteri, come opinioni degli accademici e dei datori di lavoro, numero di citazioni, risorse dedicate all'insegnamento, numero di docenti e studenti

Studenti italiani “soddisfatti” ma ansiosi. Buono il sostegno dei genitori

Pubblicato il rapporto Pisa dell’Ocse, quello che valuta periodicamente il grado di preparazione degli studenti quindicenni sulle materie scientifiche e sulla lettura. Italiani soddisfatti, ma ansiosi. Gli studenti italiani sono poco sotto la media Ocse per quanto riguarda il grado

Scuole, la neo Ministra Fedeli: “Inaccettabile il freddo negli istituti”

In un incontro, oggi a Salerno, la neo Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli ha voluto sottolineare come sia “ inaccettabile se nelle scuole vi siano le caldaie rotte e i ragazzi e le ragazze debbano seguire le lezioni al freddo”. Tuttavia ha

Raddoppia il numero dei liceali all’estero. Ricerca Ipsos: aumenta l’internazionalizzazione

  “Non soltanto Stati Uniti. Benvenute Asia e America Latina. I Paesi scelti dagli studenti liceali per trascorrere un periodo di studio all’estero sono sempre più lontani dall’Italia. A dirlo è l’ottavo rapporto sull’internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca,

Isee, Centemero (FI): in dl misure per sanare errori Buona scuola

Elena Centemero

ROMA – “Il dl scuola, che è arrivato alla Camera ‘blindato', e quindi immodificabile, mira a risolvere alcune criticità create dalla ‘Buona scuola’. Perciò, se la legge 107 fosse stata affrontata in modo più riflessivo, non ne avremmo avuto bisogno”. Così, intervenendo

Scuola disabile esclusa, De Poli (Udc): diseducativo parlare di ragazzate, bene verifiche Ministero

ROMA – "Accolgo con grande favore l'intervento del Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini sul caso dell'alunna autistica di Legnano, nel Milanese, esclusa da una gita in classe. Parlare di ragazze è un'assurdità, un messaggio diseducativo inaccettabile". Ad affermarlo è il vicesegretario vicario